Attilio for Davines

AttilioforDavines

Siamo in estate, ma la missione di Attilio Clarinetto come professionista e hair styler non ammette soste.

E’ risaputo quanto Attilio abbia da sempre avuto una particolare propensione verso tutto ciò che sà di buono.
Le varie iniziative culturali promosse dal suo salone e l’attenzione alle nuove tendenze hanno nel tempo spianato la strada a nuove occasioni di crescita, che oggi si concretizzano nella scelta di diventare partner Davines.

Per chi non la conoscesse, la Davines è un’azienda tutta italiana, originaria di Parma.
Il connubio fra qualità dei prodotti proposti e impegno alla minimizzazione dell’impatto ambientale ha fatto si che diventasse la prima ed unica BCorporation del settore della cosmetica per parrucchieri e dell’estetica.
Gli ideali di bellezza e sostenibilità a cui si ispira e il concreto aiuto nel migliorare la qualità della vita e il mondo in cui viviamo, ne fanno un’azienda ammirata e famosa in tutto il mondo; motivo principale per il quale Attilio ne è da subito stato entusiasta.

Diventare partner Davines è pertanto molto più che una scelta puramente tricologica, in quanto la linea di prodotti che la Davines propone sono davvero unici nel loro genere.
Nati da una filosofia anziendale che ha fatto dell’etica e della bellezza il suo punto di forza e ammirazione, non sono unicamente prodotti di altissima qualità ma soprattutto il simbolo della responsabilità nei confronti dell’ambiente e delle persone che con le quali viviamo ed operiamo.

La qualità delle materie prime utilizzate nei prodotti è indiscutibile, e anche in questa scelta Attilio non poteva non essere attento.
Tutti i componenti contenuti nei vari flaconi sono di origine naturale e derivano da presidi slow food, al fine di tutelare anche i piccoli agricoltori che credono nella qualità e che valorizzano la tipicità territoriale di ciò che coltivano. Sono pertanto elaborati con spirito artigianale, come del resto lo è il packaging, molto particolare e chiaramente anch’esso attinente alla filosofia del bello.

L’accostamento di Attilio alla sostenibilità ha come obiettivo quello di promuovere, proteggere e generare bellezza, per
rendere il mondo un posto migliore sostenendo, attraverso la Davines, progetti in ambito sociale, artistico e ambientale.

Diventando partner della Davines Attilio è invitato ad aderire alla Carta Etica, ispirata alla filosofia della “bellezza” e del “bene”, ovvero una raccolta di valori professionali che descrive comportamenti etici auspicabili sul lavoro per una miglior qualità di vita per tutti.

Si preannuncia un grande salto di qualità per il salone di Attilio…all’insegna del matrimonio perfetto fra bellezza e sostenibilità, contribuendo allo sviluppo di progetti sempre più ambiziosi, incoraggiando realmente i propri clienti a prendersi cura di se stessi e delle cose che amano.
A dimostrazione che le idee e le innovazioni sono quel qualcosa che passa davvero per la testa.

Author: Viviana Cuffari.

 

Commenti